AID Italia - La risposta alle tue domande sulla dislessia

Aid sezione di

Crotone

A seguito del furto subito presso il laboratorio dell'apprendimento del centro Ceramidà di Isola Capo Rizzuto

Lettera aperta di AID alla Comunità Crotonese

Lettera aperta di AID alla Comunità Crotonese

L’Associazione Italiana Dislessia e la sua sezione di Crotone vogliono ringraziare tutte le persone che in questi giorni hanno mostrato la loro vicinanza all’Associazione a seguito del furto subito lo scorso giovedì nel Laboratorio dell’Apprendimento presso il centro Ceramidà di Isola di Capo Rizzuto.

Questo spiacevole episodio, grazie alla solidarietà espressa dalla comunità della provincia di Crotone e non solo, ha reso l’Associazione ancora più forte, più unita e l’ha incoraggiata a continuare le attività intraprese con crescente passione e professionalità.

È stato di fondamentale importanza, infatti, sentire sia la profonda vicinanza alle famiglie, ai bambini e alla comunità, sia l’indignazione e la forza di reagire, che hanno dato all’Associazione un incoraggiamento a continuare le numerose iniziative a sostegno dei bambini e dei ragazzi con DSA.

In particolare, l’Associazione Italiana Dislessia vuole ringraziare i Carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto (KR) per il tempestivo intervento e per l’eccellente attività investigativa realizzata in questi giorni e la dott.ssa Rotolo per essere intervenuta durante il sopralluogo di venerdì mattina.

Un caloroso e dovuto ringraziamento, inoltre, alla disponibilità mostrata dal Presidente Gianni Vrenna, al Direttore Generale del club rossoblu Raffaele Vrenna e al Football Crotone, che in poche ore hanno deciso di donare all’Associazione nuovi materiali che sostituissero quelli trafugati, così da dare la possibilità di far ripartire immediatamente le attività didattiche.

Una profonda gratitudine anche al Presidente Ing. Ottavio Rizzuto della BCC del Crotonese, che da anni ci supporta e sostiene costantemente, per essersi attivato sin dal primo momento, a sostegno concreto al ripristino del laboratorio.

Grazie, infine, ai docenti, dirigenti scolastici, al Centro Salute Turano, al Centro Fisiokinesiterapico Starbene, Centro di Riabilitazione Life e tanti altri, che hanno fornito prova di grande sensibilità e comprensione per il lavoro che la sezione AID di Crotone svolge quotidianamente per sostenere i bambini con DSA e le famiglie.

Proseguiamo, quindi, la nostra attività, facendo tesoro di questa esperienza che ci ha fatto scoprire un affetto e una vicinanza senza eguali della comunità tutta.

Con profonda gratitudine a nome di tutta l'AID

Il presidente nazionale AID - Sergio Messina

Il presidente della sezione AID di Crotone - Fabrizio Marescalco

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.